La canzone di Papo (Bambino per sempre)

Ciuccia il calzino, in fondo ho vinto io

Ho spremuto il meglio, sempre a modo mio

Non ho fatto in tempo a disilludermi

La vita mi ha spento la vita,

ma i sogni mai

[non come a voi]

Bambino per sempre

Seconda stella a destra, poi dritto è casa mia

Irriverente folletto, eterno Peter Pan

Io, Bambino per sempre

Non mi avranno rughe, Uncino o falsi eroi

capelli bianchi, amori vuoti,

ma se genio vuoi

Ti ho lasciato il segno, per prenderla com’è

e sfottere l’inutile per meglio vivere.

Bambino per sempre

(se vuoi sapere di più su Papo, visita il sito a lui dedicato >>>)

Share